promo
 Giovedi, 26 Maggio 2022

ATTENZIONE

Premio letterario
demo-etno-antropologico
E. Banfield

a Chiaromonte(Pz)

organizzato dalla EditricErmes

presto sul nostro sito
il bando di partecipazione

Sondaggi
Quale categoria di libri preferisci?
 
Visitatori
mod_vvisit_counterOggi58
mod_vvisit_counterIeri209
mod_vvisit_counterSettimana685
mod_vvisit_counterMese5338
mod_vvisit_counterTutti996369

Chi e' online

Abbiamo 2 visitatori online
Info: Il tuo browser non accetta i cookie. Se vuoi utilizzare il carrello e fare acquisti devi abilitare i cookie.

PDF
Didattica arrow Università arrow Meccanica dei materiali

Meccanica dei materiali


Prezzo per Unità (pezzi): € 15,00 (incluso 4 % I.V.A.)

Disponibilità

Di solito viene spedito in:

3-5d.gif

 




  • DESCRIZIONE
  • RECENSIONI



 Il concetto che un materiale, costituente un corpo solido o un fluido, è un mezzo continuo è l’ipotesi di base della Meccanica del Continuo. D’altra parte, la materia è intrinsecamente discontinua, composta da molecole. Le teorie sviluppate sui mezzi continui sono di tipo “fenomenologico”, nel senso che descrivono matematicamente la risposta fisica osservata senza tenere conto direttamente della struttura discreta della materia. 

I diversi materiali naturali o artificiali, costituenti: rocce e terreni, fluidi, mezzi porosi, conglomerati cementizi, parti di organi meccanici, elementi strutturali di costruzioni, presentano caratteristiche meccaniche differenti fra loro. Nell’ambito della Meccanica del Continuo, queste caratteristiche sono ricondotte alla modellizzazione delle equazioni costitutive che legano la risposta deformativa del materiale alle azioni sollecitanti. 
Analisi accurate per la determinazione delle proprietà meccaniche dei materiali, soggetti ad agenti sollecitanti, sono state condotte negli ultimi decenni ricorrendo in modo massiccio a metodi di analisi numerica, i cui risultati sono validati sulla base del raffronto con dati contestuali, sperimentali. La soluzione al problema della determinazione della deformazione del corpo continuo è, in genere, ricercata impiegando metodi numerici di discretizzazione, solitamente computerizzati, tra i quali il Finite Element Method (FEM). 
 





Recensioni Clienti:

Nessuna recensione disponibile per questo prodotto.
Autenticati per poter scrivere una recensione.




Ultimo aggiornamento:
Cerca...